L’alluvione di Firenze 1966
Florence flood 1966
 
 
Quel 4 Novembre del 1966, a Firenze, il fiume Arno, gonfio di acqua scura  e fangosa tracimò e inondò la città travolgendo tutto ciò che trovava sul proprio cammino. Quando le acque defluirono restò solo la distruzione. Ecco allora la testimonianza della solidarietà che la città ricevette da tutto il mondo: dalla visita del senatore americano Ted Kennedy alla pacifica “invasione” di ragazze e ragazzi che, innamorati di Firenze e della sua arte accorsero da ogni angolo del mondo per strappare, in una corsa contro il tempo, le opere d’arte alla rovina totale.
Ciò che avvenne a Firenze dopo l’alluvione fu qualcosa di epocale: divenne una rara occasione in cui arrivarono esperti da tutto il mondo che si scambiarono tecniche e idee, facendo di Firenze un centro mondiale del restauro.
Più che un ricordo dell’alluvione questo libro è un tributo alla memoria collettiva che in quei giorni, a Firenze, si incarnò nei volti stanchi e nelle mani febbrili che liberavano dal fango case, scantinati, opere d’arte e preziosi volumi.
 
Le immagini del volume sono degli archivi di Torrini Fotogiornalismo, Archivio Red Giorgetti e New Press Photo
 
 
On November 4, 1966, in Florence the Arno river swollen with dark, muddy waters, spilled over sweeping away everything in its way. When the waters subsided, only destruction enveloped the city. The images are the evidence of the solidarity shown to the city by the entire world: from the visit by US Senator Ted Kennedy to the pacific invasion by thousands of boys and girls, who, in love with Florence, rushed from every nook of the world to rescue from total ruin the works of art, in a desperate fight against time.
Along with the pictures of the “angels of mud”, the stories of what these volunteers saw and felt, as they flocked to Florence to aid.  What happened in Florence those days was in some ways epochal: a rare occasion spurring experts from all over the world to gather there to exchange techniques and ideas, making Florence the world centre of restoration. More than a testimony of the flood, this book is a tribute to the collective memory of the solidarity embodied those days by the tired faces and the feverish hands of those who worked to free works of art and precious books from mud.
 
The photographs of this book are by Torrini Fotogiornalismo, Archivio Red Giorgetti and New Press Photo
To get information about this book please click herehttp://www.catpress.org/modules.php?name=Feedbackshapeimage_3_link_0
Per informazioni sul libro clicca quihttp://www.catpress.org/modules.php?name=Feedbackshapeimage_4_link_0
To get information about this book please click herehttp://www.catpress.org/modules.php?name=Feedbackshapeimage_5_link_0
Per informazioni sul libro clicca quihttp://www.catpress.org/modules.php?name=Feedbackshapeimage_6_link_0